Martedì, 20 Novembre 2018

Serie A salutata con una vittoria: Atalanta battuta per 2 a 1

Sicilia, Qui Catania

CATANIA. Il Catania vince per 2-1, grazie alle reti messe a segno da Lodi e Bergessio su rigore, l'ultimo atto di serie A giocato contro un'Atalanta già salva e senza grosse motivazioni che poco aveva da chiedere a questo finale di campionato. Una gara affrontata dalle due formazioni con stati d'animo totalmente differenti: i padroni di casa, già retrocessi matematicamente la scorsa settimana, hanno provato a salutare la massima serie con una vittoria casalinga, mentre i bergamaschi, sfiorato il sogno 'Europa Leaguè, cercavano di raggiungere il record di punti in serie A di 52 punti. Obiettivo raggiunto dal Catania, che nonostante i fischi dei tifosi hanno onorato al meglio, con una vittoria, l'ultima partita di serie A in vista di quella che, si spera per loro e per tutto il calcio siciliano, sia solo una parentesi, ovvero la B.


PELLEGRINO RIMARRA' IL PROSSIMO ANNO - Maurizio Pellegrino sarà l'allenatore del Catania anche nella prossima stagione. Ad annunciarlo ufficialmente, nella sala stampa del Massimino subito dopo la conclusione di Catania-Atalanta, è stato l'amministratore delegato della società rossazzurra, Pablo Cosentino. «Crediamo molto in lui», ha detto il dirigente del club etneo

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X