Martedì, 18 Settembre 2018

Tennis, Internazionali di Roma: Errani in finale

La numero uno azzurra ha battuto in semifinale la serba Jankovic, compiendo un'impresa storica

ROMA. Con la vittoria su Jelena Jankovic, la seconda in tre sfide con la serba, Sara Errani - con il numero 11 prima italiana del tennis mondiale - ha migliorato il suo miglior risultato al torneo romano, la semifinale raggiunta l'anno scorso e persa contro la bielorussa Victoria Azarenka. La 27enne romagnola è la prima azzurra ad approdare in finale al Foro Italico dal 1950, quando ci riuscì l'italiana di origine austriaca Annelies Ulstein Bossi, che poi vinse il torneo. Nel 1985 centrò la finale, aggiudicandosela, Raffaella Reggi, ma si giocava a Taranto.
 Sul centrale del Foro Italico, sotto gli occhi del presidente del Coni Giovanni Malagò e dell'amica e compagna di doppio Roberta Vinci, Sara si è imposta sulla 29enne serba - ex numero 1 mondiale, ora scesa al numero 8 - grazie alla maggiore precisione e concentrazione nei momenti cruciali del match. Ha avuto solo un periodo di appannamento all'inizio del secondo set, quando la Jankovic si è portata sul 4-1. Ma non si è persa d'animo ed ha ritrovato potenza ed efficacia nei colpi, riprendendo ad imporre il suo gioco e a strappare break all' avversaria.   Nel suo percorso verso la finale Sara ha superato, nell'ordine, la sudafricana Chanelle Scheepers, la russa Ekaterina Makarova, la ceca Petra Cetkovska e, ieri, la numero 2 mondiale, la cinese Li Na, che in sei precedenti non aveva mai battuto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X