Lunedì, 24 Settembre 2018

Pulvirenti: "La squadra tornerà subito in Serie A"

«Il mercato? Stiamo pensando a rinforzare la rosa e di questo se ne sta occupando il nostro amministratore delegato Pablo Cosentino. Puntiamo ad una pronta risalita nella massima serie»

CATANIA. Prima dichiarazione pubblica, seppure in un contesto non proprio sportivo, di Nino Pulvirenti, dopo la retrocessione in serie B. L’occasione è stato l’anniversario dell’Autonomia Siciliana e la scopertura di una targa dedicata all’ispettore Filippo Raciti, a Palermo. «È stata una stagione molto complicata che purtroppo si è conclusa con la retrocessione in B – ha detto a Itasportpress il presidente Pulvirenti -. Ma non ci abbattiamo e stiamo pensando al prossimo campionato sperando che tutte le componenti si ricompattino. Purtroppo una parte del tifo, quello più accesso, si è allontanata  e questo mi è dispiaciuto. Il Catania deve tornare in Serie A perché la società è strutturata per disputare il massimo campionato. Per una serie di cose siamo caduti, ma siamo pronti a rialzarci. Se ci mancherà il derby? Quest’anno non si è giocato non per colpa nostra...speriamo di tornare presto in A. Per quanto riguarda il mercato, stiamo pensando a rinforzare la rosa e di questo se ne sta occupando il nostro amministratore delegato Pablo Cosentino».


UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI CATANIA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X