Sabato, 17 Novembre 2018

Termini Imerese, conclusa prima tappa della «Transtyrrhenum»

PALERMO.  Si è conclusa oggi la prima tappa della regata velica d'altura «Transtyrrhenum», una gara  internazionale riservata ad imbarcazioni a vela in solitario e di coppia della classe «mini  6.50». Gli equipaggi partiti domenica scorsa da Ostia Lido sono approdati a Termini Imerese stamattina e ripartiranno alla volta di Ostia il 18 maggio.     La classifica vede al primo posto Michele Zambelli, a bordo del proto Fontanot che sarà ammesso alla Mini Transat attraverso l'Oceano. Due giorni, 10 ore e 9 minuti è stato il  tempo di percorrenza della sua cavalcata in solitario. Seguono la «OnlineSim» dei velisti  Bona-Cortazzo e la «509 Banzai» degli ungheresi Kovacs-Csabanko. Completano il podio di serie la «Marina Militare» di Pendibene/Valsecchi e la «MPharma» di Iacopini-Riccobon, mentre «469 Polus Casteddu Ocean Challenge» di Cao-Marongiu ha tagliato la linea d'arrivo stamattina alle 4.40. L'argento nei Proto double, va ad «Adrenalina» di Paltrinieri-Zannoni. Infine,  il bronzo è per «Cimbra Marineria Italiana» di Cavallo-Zorzi. L'evento è organizzato dallo Yacht Club Achab di Ostia Lido (Roma) e dal Vela club di Termini con il patrocinio del Comune di Termini Imerese e della Federazione italiana vela.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X