Giovedì, 15 Novembre 2018

Mafia, l'Ars finanzia 10 borse di studio intitolate a Falcone e Borsellino

PALERMO. L'Assemblea regionale siciliana finanzierà, per la prima volta, le dieci borse di studio intitolate a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, che nel corso degli ultimi venti anni sono servite per promuovere attività di ricerca sulla criminalità organizzata. La decisione è stata presa oggi dal consiglio di presidenza dell'Ars - su proposta del presidente Giovanni Ardizzone - che ha deliberato la concessione di un contributo di 70mila euro a favore della Fondazione «Giovanni e Francesca Falcone». «In questo modo - afferma il presidente Ardizzone - si favorisce, in maniera concreta, lo sviluppo di una cultura antimafiosa nella società, oltre a contribuire al potenziamento dell'azione di prevenzione e contrasto della criminalità organizzata». Il Consiglio di presidenza ha deciso anche l'avvio di un percorso che dal prossimo anno possa portare l'Ars, che risulta tra i soci fondatori della Fondazione, a garantire la prosecuzione dell'iniziativa in maniera stabile.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X