Mercoledì, 19 Settembre 2018

Caltanissetta, in arrivo i soldi per gli Rmi Gli operai tornano a lavorare

Sicilia, Archivio

CALTANISSETTA. Lunedì - a meno di intoppi burocratici - la Regione accrediterà le somme al Comune per consentire agli 86 ex lavoratori Rmi di riprendere l'attività sospesa dal 17 aprile. Le somme impegnate dalla Regione copriranno il periodo gennaio-luglio 2014. Poi si dovranno trovare altre soluzioni per la prosecuzione dell'attività lavorativa prestata in uffici, palestra, impianti e ville comunali. «Il decreto che sblocca le somme è già firmato, registrato alla Corte dei Conti e pubblicato sul sito della Regione - ha dichiarato Luisa Lunetta segretario provinciale della Funzione Pubblica Cgil - e già lunedì verranno trasferite al Comune. Toccherà poi all'ufficio servizi sociali diramare le lettere di convocazione e mettere i lavoratori ex Rmi nelle condizioni di riprendere l'attività. Ormai è solo questione di giorni e non ci sono più scuse che tengano. I lavoratori, peraltro, forti di queste assicurazioni hanno sospeso ogni forma di agitazione. Di questa vertenza se ne drovrà riparlare dopo il mese di luglio». Ad oggi i lavoratori interessati, grazie alle anticipazioni comunali, hanno percepito le indennità dei primi tre mesi dell'anno. S.Ga.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X