Martedì, 20 Novembre 2018

L'ipertensione prima causa di mortalità al mondo

Sicilia, Salute

ROMA. Con lo slogan «Impara a conoscere la tua pressione arteriosa»  torna l'appuntamento annuale della SIIA con la Giornata Mondiale contro l'ipertensione, in programma il 17 maggio e promossa in tutto il mondo dalla World Hypertension League.   Lo slogan è anche la raccomandazione che la Società Italiana per l'Ipertensione Arteriosa rivolge da sempre ai cittadini per creare una coscienza del problema degli elevati valori pressori e dei rischi a essi correlati e  informarli dei vantaggi di una corretta gestione di una patologia che «affligge quasi una persona su tre», rende noto l'Organizzazione Mondiale della Sanità.   «L'obiettivo della Giornata è quindi quello di diffondere un messaggio sociale sull'importanza di tenere sotto controllo questi valori, imparando anche a conoscere i sintomi più tipici della malattia ipertensiva, per una  prevenzione che, a partire dalla consapevolezza e attraverso la adozione di piccoli accorgimenti, possa consistentemente limitarne i danni», proseguono gli esperti.   Gli ultimi dati diffusi dalla OMS rivelano che l'ipertensione è la prima causa di mortalità al mondo: «Da sola, è responsabile di circa il 14% della mortalità e di quasi il 7% della disabilità mondiale, cifre che identificano una  realtà mostruosa della quale purtroppo si parla ancora troppo poco. In particolare, si fa fatica a comprendere come mai il problema possa essere ancora vissuto con indifferenza da una fetta importante della popolazione a  fronte di accessibili strumenti di diagnosi e della disponibilità di strategie di prevenzione molto efficaci», afferma il Professor Claudio Borghi, Presidente della SIIA.    In Italia la patologia è presente in circa il 30% della popolazione e, nonostante la disponibilità di terapie efficaci per la grande maggioranza dei casi, solo un paziente iperteso su quattro segue una terapia adeguata.   Nel corso della giornata sarà possibile eseguire gli accertamenti, senza necessità di impegnativa, anche presso gli ambulatori e i centri ospedalieri specializzati messi a disposizione per la giornata e in tutte le farmacie  aderenti all'iniziativa. In concomitanza con la Giornata, il Gruppo Giovani della SIIA lancerà lo studio iGAME, interamente progettato e sviluppato da ricercatori under 35, per valutare la prevalenza dell'ipertensione fra i  soggetti di età compresa tra 18 e 35 anni.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X