Martedì, 13 Novembre 2018

Grammichele, picchia moglie incinta: arrestato

GRAMMICHELE. Un uomo di 42 anni è stato arrestato dai carabinieri a Grammichele (Catania) per aver malmenato la moglie ventiseienne al secondo mese di gravidanza causandole contusioni guaribili in una quindicina di giorni.
Secondo quanto accertato l'arrestato da tempo vessava la donna. L'accusa per lui è di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. I militari sono intervenuti all'una della notte scorsa nell'abitazione della coppia dopo che la vittima ha chiamato il 112 dicendo che il marito la stava picchiando. I carabinieri, giunti sul posto, hanno bloccato l'uomo, che è stato rinchiuso nel carcere di Caltagirone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X