Venerdì, 21 Settembre 2018

Pistola e fucile in casa, due arresti a Catania

CATANIA. Agatino Bruno, 42 anni, è stato arrestato da agenti delle volanti a Catania per detenzione illegale di arma da fuoco. L'uomo è stato bloccato dopo che, all'arrivo della polizia, aveva tentato di nascondere una pistola semiautomatica 9x21, col colpo in canna e la matricola cancellata, interrandola in un vaso con fiori. Durante successivi controlli nello stesso palazzo, nel popoloso rione Monte Po, gli investigatori, hanno trovato nel garage in uso alla cognata di Bruno, moglie del fratello dell'uomo, un fucile Benelli calibro 12, con matricola abrasa, una carabina calibro 4,5 e centinaia di munizioni per pistola e fucile. La donna, Grazia Ruvolo, di 53 anni, è stata arrestata per concorso in detenzione e ricettazione di armi. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X