Giovedì, 20 Settembre 2018

Restyling per la Volkswagen Polo Tanta tecnologia e taglio ai consumi

Sicilia,

Arriverà a metà mese la nuova Volkswagen Polo che con 14 milioni di esemplari in 40 anni rappresenta uno dei modelli compatti più venduti al mondo. Eccola rivisitata sotto il profilo estetico e tecnico oltre che nei sistemi di infotainment e nei motori (tutti Euro 6)) e  con prezzi sostanzialmente invariati rispetto alla precedente generazione: da 12.600 euro (1.0 MPI 60 cv. benzina Trendline) mentre per il diesel  da 15.500 euro (1.4 TDI 75 cv. Trendline). Il look ora è più grintoso, sia nel frontale che nel posteriore, mentre l'abitacolo è caratterizzato da colori vivaci, nuovi tessuti per i rivestimenti degli interni e numerosi altri dettagli. Volkswagen è riuscita a ottenere una riduzione dei consumi fino al 21% grazie ai nuovi  motori e alle tecnologie BlueMotion. Il record è dalla nuova Polo TDI BlueMotion da 75 cv. che, con un consumo nel ciclo combinato di 3,1 l/100 km (pari a emissioni di CO2 di 82 g/km), è l'auto a 5 posti a gasolio più risparmiosa nel proprio segmento. A partire dall'autunno debutterà la prima BlueMotion con motore a benzina, un TSI da 95 cv. in grado di offrire consumi ed emissioni (4,1 l/100 km e 94 g/km di CO2) che non temono confronti. Le motorizzazioni al lancio sono il 1.0 MPI 60 cv. cambio manuale 5 marce; 1.0 MPI 75 cv. cambio manuale 5 marce; 1.2 TSI 90 cv. BlueMotion Technology cambio manuale 5 marce; 1.4 TDI 75 cv. cambio manuale 5 marce; 1.4 TDI 75 cv. BlueMotion Technology cambio manuale 5 marce e 1.4 TDI 90 cv. BlueMotion Technology cambio manuale 5 marce. Da fine maggio: 1.2 TSI 90 cv. BlueMotion Technology cambio DSG 7 marce e 1.4 TDI 90 cv. BlueMotion Technology cambio DSG 7 marce. Entro fine anno: 1.0 TSI 95 cv. BlueMotion cambio manuale 5 marce e 1.4 TDI 75 cv. BlueMotion cambio manuale 5 marce. Prezzi: Benzina da 12.600 euro (1.0 MPI 60 cv. Trendline), Diesel da 15.500 euro (1.4 TDI 75 cv. Trendline). Polo è la prima della sua categoria con frenata anti collisione multipla di serie, cruise control adattivo, sistema di controllo perimetrale Front Assist, servosterzo elettromeccanico e assetto Sport Select per un maggior piacere di guida, sistema di riconoscimento della stanchezza del guidatore e telecamera per la retromarcia. Tanta la tecnologia di bordo, con nuovi sistemi di infotainment: collaudati e apprezzati su Golf.  Di serie (a seconda delle versioni) streaming audio Bluetooth (a seconda dello smartphone, può disporre di visualizzazione Cover e comandi tramite touchscreen), sensori di prossimità (comparsa di comandi aggiuntivi del menu avvicinando la mano), zoom delle mappe con due dita in modalità Navigazione (come su tablet o smartphone) e collegamento dello smartphone tramite interfaccia wireless Comfort all’antenna esterna della vettura. Tutti i sistemi possono disporre di ricezione radio digitale DAB+. Grazie alla tecnologia MirrorLink è inoltre possibile utilizzare, tramite il touchscreen, speciali App per smartphone. Tre gli allestimenti ma ci sarà anche, al lancio,  un modello personalizzato, la Polo Fresh, versione speciale disponibile in cinque tinte di carrozzeria, interni bicolore e  dotazioni di allestimento esclusive.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X