Sabato, 22 Settembre 2018

Cinquestelle, Grillo a Palermo: "Dagli stipendi oltre un milione di euro per il microcredito"

Sicilia, Politica

PALERMO. “Siamo riusciti a trovare il modo di erogare alle imprese le somme raccolte tagliando gli stipendi di deputato, stanzieremo il microcredito grazie a un accordo con Banca Etica”: dal palco di piazza Castelnuovo, i parlamentari regionali del Movimento Cinque Stelle annunciano per voce di Giancarlo Cancelleri di avere sbloccato il fondo da oltre un milione raccolto in Sicilia dall’inizio della legislatura.
La notizia arriva nel giorno in cui Beppe Grillo torna a Palermo per lanciare la corsa alle Europee degli 8 candidati di Sicilia e Sardegna scelti sul web dagli attivisti. Dopo Cagliari ieri è stata la volta di Palermo, seconda tappa del “#Vinciamonoitour”, il giro itinerante che fino al 22 maggio porterà i parlamentari e i candidati Cinquestelle ad incontrare i cittadini da un capo all’altro della Sicilia e della Sardegna.

È stata una vigilia carica di tensione per via dell’autorizzazione al comizio arrivata all’ultimo momento. Dopo il sì del Comune, il palco è stato così sistemato nella parte alta di piazza Castelnuovo, dietro alla statua di Carlo Cottone.  Sul palco di 10 metri per 8, oltre a Grillo sono saliti alcuni deputati regionali e nazionali M5S. A parlare in apertura é stato anche Salvatore Borsellino, che ha chiesto maggiore protezione per i magistrati minacciati dalla mafia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X