Martedì, 20 Novembre 2018

Iacolino: "Sicilia fanalino di coda del piano Garanzia Giovani"

Sicilia, Politica

PALERMO. "Sicilia fanalino di coda del piano Youth Guarantee (Garanzia Giovani): la nostra Regione è l’unica in Italia a non aver ancora firmato la convenzione da sottoporre al ministero del Lavoro. Il governo Crocetta non ha neanche presentato alle parti sociali il programma, che prevede corsi di formazione, stage, tirocini formativi, contratti di apprendistato e di lavoro, sostegno all’auto-impiego per giovani disoccupati tra i 15 e i 29 anni". A dirlo è l’europarlamentare di Forza Italia, Salvatore Iacolino, che denuncia "l’impreparazione di parte della macchina burocratica regionale, dovuta ad un’assenza di indirizzo politico".
"Al centro per l’impiego di Palermo – sottolinea Iacolino – il personale non è stato formato nemmeno all’utilizzo del portale internet www.garanziagiovani.gov.it, con gravi disagi per l’utenza che ha dovuto ricorrere al 'fai da te'. Una vera e propria mancanza d’attenzione e di rispetto verso quei giovani siciliani che tante aspettative hanno riposto in questo programma, cofinanziato dall’Unione europea, che destina alla Sicilia 178 milioni di euro, su un plafond complessivo di 1,5 miliardi a livello nazionale. Soldi al momento 'congelati' perché la Regione non ha completato l’iter stabilito dal piano".
"Quella di ieri – conclude Iacolino – è stata una partenza ad handicap, inaccettabile per una Regione che conta il 53,8% di disoccupazione giovanile e che dovrebbe mettere le politiche sul lavoro in cima alle priorità".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X