Venerdì, 16 Novembre 2018

Dopo i guai giudiziari, Paolo Calissano torna a parlare di sè: "Voglio emozionarmi di nuovo"

ROMA. Paolo Calissano torna a parlare di sè in tv. L'attore si p raccontato a "Domenica Live". Scontati i guai giudiziari, ha dichiarato: «Non sono mai stato amato». «Ho voglia di tornare a emozionarmi e a emozionare», dice. Calissano è rimasto coinvolto in una storia di droga. Nel 2005, infatti, all’indomani di un festino, nel suo appartamento fu trovata morta una ballerina brasiliana, Ana Lucia Bandeiera Bezerra. Condannato per omicidio colposo, ha finito di scontare la sua pena nel 2007. «Non ho più voglia di rincorrere cose superficiali - spiega -. Ho nel cuore e negli occhi dolcezza e speranza. Sono andato avanti». La sua rinascita è stata possibile anche grazie agli amici e a Fabiola, che lui stesso definisce «un’amica molto speciale». «Mi è tornata la passione per il mio lavoro - conclude - e mi sono rimesso a studiare con l’umiltà e la stessa passione che mi avevano mosso agli inizi della carriera».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X