Giovedì, 15 Novembre 2018

VOCI DALLE CITTA'. Erbacce e discariche, le strade soffocano

COMMERCIO
MERCATINI
Da anni si parla delle difficoltà che porta il mercatino di via Guido Jung il venerdì mattina. Tutto il quartiere resta fortemente penalizzato da una situazione davvero imbarazzante e impossibile da sostenere da parte degli abitanti della zona. Tempo fa il Comune si era impegnato a risolvere la situazione dicendo che avrebbe fatto spostare la sarabanda di inciviltà settimanale in un posto in cui avrebbe arrecato meno danno, e con l'aiuto della polizia municipale avrebbero combattuto l'abusivismo ormai dilagante tra le bancarelle. Purtroppo non c'è stato nulla di fatto, anzi il mercatino si è persino allargato nell'attigua via Ammiraglio Rizzo.
SMS FIRMATO


SCUOLA/1
RIMBORSO LIBRI
Ancora nessuna notizia per il rimborso dei libri di testo. Sono passato in una libreria, dove mi hanno detto che non sono pronti.
MASSIMILIANO CAMARRONE
I soldi sono fermi alla Ragioneria del Comune in attesa di completare le determine.


VERDE
POTATURE

Da due anni chiedo la potatura degli alberi di via Kolbe, via Li Gotti e vie limitrofe. Ad oggi non è arrivata nessuna risposta, gradirei avere una risposta da parte dell'Assessore, oppure dobbiamo aspettare che il vento li abbatta come è già successo?
GIUSEPPE GUARESI
Per queste vie c’è da attendere la programmazione del piano potature, messo a punto dall’assessore al Verde, Giuseppe Barbera e dai suoi tecnici. Nei prossimi 15 giorni si interverrà su via Emilia, via Ammiraglio Rizzo, via Sammartino, via Ernesto Basile e via Vaccarini.

DISERBO
Sono un podista che corre in Favorita e alcuni giorni fa ho visto una squadra di operai con decespugliatori che ha lavorato sul sentiero che percorriamo all'interno del parco per un tratto di non più di duecento metri. Alle 10.30 hanno finito di lavorare e se ne sono andati e per il resto della mattinata non ho visto più nessuno.
SMS FIRMATO

DISERBO/2

In Via Altofonte c’è una curva che, essendo piena di erbacce, occupa la visuale alla strada opposta. Questa é stata la causa di tantissimi incidenti, la maggior parte gravi. Manca anche il vetro che serve per vedere chi viene incontro.
MAURIZIO CASTAGNETTA
Il Comune sta mettendo a punto un piano di interventi con la Rap del presidente Sergio Marino, che prevede la collaborazione di Ville e Giardini.

RIFIUTI
DISCARICHE/1

All'altezza di via Del Levriere 39, nel quartiere Bonagia, i contenitori vengono regolarmente svuotati, ma si è formata una discarica che aumenta ogni giorno che passa. A distanza di 50 metri c’è un’altra discarica sempre in via Del Levriere.
SMS FIRMATO

DISCARICHE/2

Potete chiedere notizie sulla mega discarica che si è creata in via Gustavo Roccella?
FRANCESCO GIACCONE
La Rap ha informato che gli ingombranti dalla via Gustavo Roccella sono stati rimossi.

DISCARICHE/3
Via Marinai Alliata di recente è stata sottoposta a un vero e proprio «maquillage» ma, come tutte le cose di questa infelicissima città, la strada è ritornata ad essere un letamaio ed è tornata ad essere una discarica.
GIOVANNI MONCADA
Sulle discariche il Comune sta pensando a individuare ispettori ambientali e telecamere mobili. Tutte soluzioni da discutere in consiglio quando si parlerà del contratto di servizio con la Rap.

ZEN
Siamo un gruppo di anziani dello Zen e vorremmo far conoscere la nostra realtà. Abbiamo pulito un area degradata, dove senza aiuto di nessuno abbiamo creato due campi di bocce dove noi anziani andiamo a passare le nostre giornate. La nostra realta è costituita da più di tre anni e vorremmo far vedere le cose buone dello Zen.
MARCO DI BLASI
Leggi QUI un articolo su questa iniziativa

TRAFFICO
STRISCE PEDONALI

Si può proporre al sindaco di installare al posto delle strisce pedonali, alcune delle quali ormai sbiadite, dei dissuasori per evitare lo sfrecciare di auto e motocicli in alcune vie della città come sta facendo il sindaco Bianco a Catania, eliminando inoltre quei pericolosi cordoli gialli, inutili poiché gli indisciplinati le percorrono lo stesso.
F. G.

SANITÀ

Attese di ore al pronto soccorso del Buccheri La Ferla. Code interminabili mentre la gente sta male.
SERGIO DI PASQUALE

ASSISTENZA
SENZA CASA

Siamo 25 famiglie e abbiamo occupato la scuola Crispi di via Brisano da Trani da 24 giorni. Chiediamo se ci allacciano acqua e luce soprattutto per i bambini.
ROSA GELOSO

SENZACASA

Chiamo dalla scuola Francesco Crispi di via Barisano da Trani e faccio parte di una delle 25 famiglie che occupano da 24 giorni la scuola chiusa da 10 anni. Ho quattro bambini e sono incinta. Abbiamo bisogno di acqua e luce. Qui sono in corso anche i lavori di ristrutturazione dell’istituto.
ROSALINDA ZAPPULLA

SERVIZI
FOGNE

In via Altofonte vicino, all'ingresso del Cus, c'è un tombino scoperto al centro della strada in un punto non illuminato. È stato messo un cartello ma, essendo sistemato dopo una curva, le automobili rischiano di prenderlo in pieno. Per non parlare anche del rischio che corrono soprattutto i motociclisti. È una situazione che va riparata il prima possibile per evitare incidenti gravi. È questa la segnalazione inviata da Salvo Taormina al sito internet del Giornale di Sicilia, www.gds.it.
SALVO TAORMINA
GUARDA QUI TUTTE LE FOTO SU QUESTA SEGNALAZIONE INVIATE A POSTAWEB@GDS.IT

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X