Mercoledì, 14 Novembre 2018

Lavoro, otto morti in Sicilia da inizio anno Bandiera a lutto alla Cgil di Palermo

Sicilia, Cronaca

PALERMO. In Sicilia sono otto i morti sul lavoro dall'inizio dell'anno alla fine di marzo, un numero che non include i decessi avvenuti durante gli spostamenti per raggiungere il posto di lavoro. Lo ricorda la Cgil Sicilia nella giornata mondiale per la salute e la sicurezza del lavoro. Il sindacato espone oggi nella sua sede regionale la bandiera listata lutto per ricordare le morti bianche.
"Mentre la crisi economica sta inducendo un abbassamento dei livelli di sicurezza e un non puntuale rispetto delle normative - dice il segretario generale della Cgil Sicilia, Michele Pagliaro - si sconta una carenza del sistema dei  controlli". Una situazione "non sostenibile", per Pagliaro, che chiede al governo regionale l'istituzione di "una task force sulla sicurezza sul lavoro, che
punti in primo luogo a intensificare i controlli in tutti i settori". "Altro passaggio fondamentale - aggiunge Pagliaro - è la lotta senza quartiere lavoro nero, quello dove si annidano tutte le violazioni dei diritti a partire da quelli alla salute e alla sicurezza". 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X