Venerdì, 21 Settembre 2018

Il giorno dei Papi Santi, in Vaticano la canonizzazione del secolo

Anche Benedetto XVI alla cerimonia per Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II: concelebrerà la messa con Francesco. Presenti 24 capi di Stato, tra presidenti e reali, e dieci capi di governo

CITTA' DEL VATICANO. E' a tutti gli effetti la "giornata dei quattro Papi". Anche il Papa emerito, Benedetto XVI, in Piazza San Pietro alla cerimonia di canonizzazione di Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II, per concelebrare la messa con papa Francesco. Per la prima volta nella storia, oltre al fatto che due Papi vengono proclamati santi insieme, una messa viene concelebrata da due Pontefici, uno in carica e l'altro emerito.
Ratzinger, dunque, per la prima volta tornerà in Piazza San Pietro dall'ultima udienza generale da Papa, alla fine di febbraio di un anno fa. Finora, in questo anno da Pontefice emerito, aveva partecipato a un solo cerimonia pubblica nella basilica vaticana, il Concistoro presieduto da papa Francesco il 22 febbraio scorso per la creazione dei nuovi cardinali: ma quella non era una messa, e Benedetto XVI si limitò ad assistervi - salutato all'inizio e alla fine da Bergoglio - sedendosi per sua volontà all'ultimo posto dopo i cardinali dell'ordine dei vescovi, nel quadro del rigido "ordine di precedenza" dei protocolli ecclesiastici. Nella grande cerimonia ha ritenuto di non poter non essere al fianco di papa Bergoglio. E' quindi tra i 150 cardinali e i 700 vescovi - tutti concelebranti - sulla sinistra del sagrato della basilica, mentre sotto il sagrato siederanno circa seimila sacerdoti. Sulla destra del sagrato, invece, le 122 delegazioni ufficiali, con 24 capi di Stato, tra presidenti e reali, e dieci capi di governo. Per l'Italia sia il presidente Giorgio Napolitano con la signora Clio, sia il premier Matteo Renzi con la moglie Agnese. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X