Venerdì, 21 Settembre 2018

Immigrazione, in arrivo in Sicilia altri 2 mila migranti

ROMA. Sono più di 1.500 i migranti soccorsi nelle ultime ore dalle navi della Marina Militare e della Guardia Costiera impegnate nel Canale di Sicilia nell'operazione Mare Nostrum. Lo si apprende da fonti della Marina. Tra oggi e domani saranno trasferiti in Italia complessivamente circa 2.000 migranti. Circa mille migranti sono stati soccorsi dagli uomini della nave San Giorgio, attesa per domattina ad Augusta. Altri 400 migranti (150 dei quali soccorsi dalla motovedetta della Guardia Costiera) sono a bordo di nave Cassiopea, che domattina attraccherà a Porto Empedocle. È attesa oggi, invece, nelle prime ore del pomeriggio a Pozzallo Nave Urania, che ha soccorso 395 migranti tra i quali
61 donne e 90 minori.



CROCETTA: "NESSUN ALLARMISMO" - «La solidarietà nei confronti dei  migranti è un dovere che hanno lo Stato, la Regione e anche i  Comuni. Senza allarmismi». Lo ha detto il presidente della  Regione siciliana, Rosario Crocetta commentando le oltre 1.500  persone soccorse nelle ultime ore dalle navi della Marina  Militare e della Guardia Costiera impegnate nel Canale di  Sicilia nell'operazione Mare Nostrum.   «La maggior parte dei migranti ha diritto d'asilo, queste  persone sono rifugiati - ha aggiunto - perchè scappano da guerre  e stenti. Se vi sono problemi i sindaci sanno come contattarmi  per tentare di risolverli. Abbiamo anche previsto un capitolo  nel bilancio regionale da destinare all'accoglienza per i minori  non accompagnati. La nostra protezione civile è a disposizione,  se necessario, quando viene interpellata».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X