Martedì, 20 Novembre 2018

Ex Pip, in 2.300 in regola

Sicilia, Cronaca

PALERMO. L'assessorato al Lavoro ha espulso altri 500 Pip dal bacino. Non riceveranno più il sussidio sia coloro i quali hanno presentato un modello Isee con un reddito familiare superiore a 20 mila euro e coloro che dal 2001 hanno commesso gravi reati. Il dipartimento del Lavoro ha quindi pubblicato l'elenco con i precari che, dai controlli, sono risultati in regola con i requisiti richiesti. Si tratta di circa 2.300 persone, un migliaio in meno degli oltre tremila che inizialmente facevano parte del bacino. I Pip ad oggi non hanno percepito gli 800 euro al mese del sussidio e si dicono pronti a nuove manifestazioni di protesta.

CLICCA QUI PER LEGGERE L'ELENCO DEI PRECARI IN REGOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X