Giovedì, 20 Settembre 2018

Nei sentieri di Lipari laboratori teatrali durante le escursioni

PALERMO. Coniugare il fascino della recitazione teatrale con la meraviglia delle escursioni naturalistiche: è ciò che sta alla base del tour «Teatro e natura a Lipari», proposto dall’associazione turistica Artemisia.
Ma come si può studiare recitazione ed esibirsi mentre si percorrono dei sentieri totalmente immersi nel verde? «Il laboratorio teatrale è ideato e condotto dall'attore Onofrio Zummo insieme alla danzatrice Tiziana Passoni - spiega Giuseppe Ippolito, dell’associazione Artemisia -. Loro proporranno tutte le attività legate al teatro, in momenti pomeridiani e serali, nella terrazza panoramica della struttura in cui si pernotterà, o durante alcune delle pause delle passeggiate naturalistiche».
Al laboratorio sono tutti invitati a partecipare, ma ciascuno può liberamente stabilire il proprio livello di coinvolgimento, in base a interesse e predisposizione personale.
Le escursioni naturalistiche a Lipari sono proposte e condotte da Ippolito, si tratta di sentieri e mulattiere con dislivelli e distanze alla portata di tutti che consentono di raggiungere i luoghi più significativi di Lipari dal punto di vista naturalistico e paesaggistico.
E così si andrà alla scoperta della più grande delle isole dell’arcipelago eoliano, non solo visitando le aree naturalistiche ma anche rivivendo i luoghi e calpestando i sentieri che diedero vita a tanti miti greci. «Gli autori e le opere della Grecia classica ma anche quel poco che ci è pervenuto della successiva cultura ellenistica - continua Ippolito -, esercitano su di noi grande fascino -. Anche volendo evitare consuete mitizzazioni e idealizzazioni, è nelle opere del mondo greco che ritroviamo le radici della maggior parte delle nostre manifestazioni artistiche, culturali e anche scientifiche».
L'isola di Lipari, oltre al fascino di essere isola vulcanica di un arcipelago con straordinarie caratteristiche naturali, è uno dei luoghi che alimentano il mito della cultura greca, con la sua storia e anche con la sua archeologia. Ciò vogliamo mostrare a chi decide di affrontare questo viaggio.
Proprio il museo archeologico di Lipari dedica al teatro, importantissima manifestazione della cultura greca, un’interessante sezione. Per questo viene proposta, per il secondo anno, Lipari come sede per i laboratori di teatro e natura.
L’avventura prenderà il via dal 30 aprile fino al 4 maggio. Chi volesse avere altre informazioni o chi volesse già prenotare, può contattare Giuseppe Ippolito al numero 3403380245 oppure Onofrio Zummo al numero 3207930751 o inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica artemisianet@tin.it.

AU. F.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X