Mercoledì, 21 Novembre 2018

VOCI DALLE CITTA'

Ecco le vostre segnalazioni inviate attraverso gli sms e le e-mail a «Ditelo a Rgs» (la trasmissione in onda da martedì a sabato su Tgs e Rgs). Per dire la vostra, scrivete a ditelo@gds.it, al 3358783600 o a postaweb@gds.it

DISERBO
Circa 20 giorni fa sono state tagliate le siepi in via Croce Rossa. Naturalmente rami, foglie, erbacce, plastica sono stati ammucchiati su diversi punti del marciapiede. Da allora non è successo più niente. Non si è più visto nessuno ed a quanto pare nessuno vede niente e nessuna segnalazione. A chi compete?
LETIZIA PALILLO

DISERBO/2
Volevo segnalare il degrado in cui versa piazza Strauss, una delle tante villette della città, diventata una piccola discarica con erbacce alte quasi ad altezza uomo così come anche le aiuole che fanno da spartitraffico in via Umberto Giordano. Ho un amico a quattro zampe che l'anno scorso ha subito un intervento a causa dei forasacchi, spighe pericolosissime, entrate dal naso e arrivate quasi al cervello, un pastore tedesco con due interventi alla zampa e altri due cani sono morti per lo stesso motivo. Possiamo fare intervenire qualcuno per tagliare queste erbacce?
MAURIZIO MAZZOLA

TRAFFICO
Prendo spunto dal servizio svolto dalla polizia municipale sulle soste selvagge in doppia fila. Ma vogliamo fare attenzione sullo stato di abbandono in cui versa tutto il perimetro interno ed esterno del cimitero dei Rotoli? In tutti i sabati, le domeniche e i festivi e prefestivi, il traffico automobiliostico all'interno e all’esterno del cimitero è molto intenso e senza alcun controllo. Per non parlare che i marciapiedi lungo il perimetro esterno sono totalmente negati ai pedoni. Da un lato i rivenditori di fiori dall'altro lato il marciapiedi diventa posteggio impedendo l'uso per i quali sono stati creati. Eppure nessuno interviene. Ma le auto della polizia municipale transitano ma non intervengono. Non si dica che mancano i posteggi perché aree destinate proprio al aprcheggio per le macchine esistono.
NINO AIELLO

ETERNIT
Volevo segnalare una discarica pericolosa in via Luparello dopo il civico 22 prima e dopo il ponte. Si tratta di parecchi pannelli di eternit ai quali con il passare dei giorni si sono aggiunti vecchi mobili. Vi chiedo se sia possibile sollecitare gli uffici che si occupano dello smaltimento dell'eternit. Vi ringrazio per la collaborazione.
ELENA GRRAMMAUTA
Di eternit parliamo giovedì a Ditelo a Rgs.

BENI CULTURALI
Hanno rubato le gronde dalla Galleria d’arte moderna. A farne le spese sono i muri che presentano delle macchie d’umidità.
MASSIMO VELLAL’articolo a pagina 22, edizione Palermo del Giornale di Sicilia in edicola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X