Giovedì, 13 Dicembre 2018

Il manager di Belotti: «Il futuro di Andrea è ancora nel Palermo»

Sicilia, Qui Palermo

PALERMO. Il Palermo prosegue la marcia di avvicinamento in vista della sfida di giovedì contro la Reggina (Barbera, ore 20.30). Ieri al Tenente Onorato la squadra di Iachini ha svolto lavoro atletico, esercitazioni tattiche ed una partita finale in campo ridotto. EzequielMunoz ha svolto un allenamento differenziato in campo. Enzo Maresca ha svolto lavoro differenziato in piscina e si è sottoposto alle cure dei fisioterapisti.
Michel Morganella si sottoporrà a nuovi controlli il 22 aprile: nella circostanza verrà preso il calco per una maschera protettiva. Il numero 17 del Palermo ha svolto lavoro personalizzato. Abel Hernandez ha svolto la seduta con i compagni. La frattura dell'attaccante uruguaiano verrà ricontrollata nella giornata di domani.
Oggi il Palermo sosterrà una seduta pomeridiana a porte chiuse sul terreno di gioco dell'impianto di Boccadifalco.
Intanto, gradatamente, si inizia a parlare del Palermo del futuro e di quello che potrebbe accadere in vista della prossima stagione in serie A. «Andrea Belotti farà parte del progetto del Palermo dell'anno prossimo» afferma Sergio Lancini, agente dell'attaccante.
«Me l'hanno già detto in società - prosegue il procuratore -. Lui dovrà essere bravo a confermarsi, proseguire nel processo di crescita perché per lui giocare in serie A sarà molto importante». Sul rendimento stagionale di Belotti Lancini ha poi aggiunto: «Sarebbe già arrivato in doppia cifra quanto a gol messi a segno, se non avesse avuto a che fare con gli infortuni».
APPROFONDIMENTI SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X