Venerdì, 16 Novembre 2018

Nirvana, Kiss e Peter Gabriel nella "Hall Of Fame del Rock"

Sicilia, Tempo libero

NEW YORK. Nirvana, Kiss e Street Band,  Peter Gabriel, Cat Stevens, Linda Ronstadt e Hall and Oates sono  diventati ufficialmente leggende del rock, entrando nella Rock &  Roll Hall of Fame. La cerimonia di 'induction' (introduzione),  che sarà trasmessa in tv solo il 31 maggio, si è svolta ieri,  per la prima volta a New York, al Barclays Center di Brooklyn.     È stata una cerimonia commovente soprattutto per la parte  che ha riguardato la consacrazione dei Nirvana che in realtà è  stata piuttosto una celebrazione del loro leader Kurt Cobain,  morto suicida nel 1994. A rappresentarlo c'era la vedova  Courtney Love. La Love è salita sul palco assieme ai due membri  superstiti del trio originale, Dave Grohl e Krist Novoselic, e a  Michael Stipe dei R.E.M., che li ha presentati.    


Courtney Love ha accettato la statuetta della Rrhof per il  marito e ha detto: «Voglio darla a Frances, nostra figlia, che  non è potuta venire». La band si è esibita in quattro brani, con  quattro star al femminile, Lorde, Joan Jett, Kim Gordon e Annie  Clark che hanno cantato le canzoni di Cobain.      Gli artisti possono essere eletti per la Rock & Roll Hall of  Fame solo dopo 25 anni dalla pubblicazione del loro primo disco  o singolo. I Nirvana, il cui primo singolo «Love Buzz» è stato  pubblicato nel 1988, sono entrati nella hall al loro primo anno  di eleggibilità. I Kiss erano risultati ufficialmente eleggibili  già da 15 anni, ma finora non avevano ancora avuto i consensi  necessari. Assente la Ronstadt, che non ha potuto partecipare  perchè malata di Parkinson.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X