Lunedì, 19 Novembre 2018

Le ville di Bagheria e Palermo antica per un progetto di solidarietà

PALERMO. «Zonta Tanit donna in buona salute». È il nome del percorso di benessere, arte e magia, che si svolgerà dal 25 al 27 aprile. A organizzare l’evento, lo Zonta Club Palermo Zyz. Sarà un tour artistico, storico-culturale, enogastronomico e di educazione alla salute con il tema della prevenzione per la salute della donna. Sottendendo inoltre un fine umanitario: la raccolta fondi per la borsa di studio di una giovane donna ricercatrice nel campo della prevenzione.
Il tutto sarà svolto nella cornice della meravigliosa Sicilia antica. L’obiettivo è quello di visitare l’Isola per conoscere meglio se stessi. Si potranno visitare splendidi palazzi nobiliari tra Palermo e Bagheria. Come Palazzo Malvagna Spedalotto. Una dimora storica di Palermo il cui profilo architettonico mantiene l’aspetto datogli dalla lunga vicenda costruttiva che va dall’inizio del ’400 fino alla fine dell’800. Da ammirare sarà anche Villa Valguarnera a Bagheria, ospiti della scrittrice Vittoria Alliata di Villafranca. Proprio con la padrona di casa si scoprirà l'alchimia della dimora. Villa Valguarnera fu costruita da un architetto berniniano, a forma di chiave della conoscenza, a cavallo fra due golfi e circondata da giardini pensili fino alla Montagnola esoterica di Urania.
Tappa fondamentale sarà la Cappella Palatina. Ma non solo. Infatti, i visitatori potranno fare un giro tra i 225 ettari di vigneti di una delle aziende vitivinicole di punta del territorio siciliano, l’azienda Rapitalà. Per le prenotazioni basta contattare l’associazione Palermo cultour, al numero 3883651018 oppure scrivendo a info@palermocultour.it o visitando il sito www.palermocultour.com.


AU. F.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X