Domenica, 18 Novembre 2018

Judo, campionati italiani disabili: tre ori alla Sicilia

PALERMO. Tre medaglie d'oro, due d'argento, due di bronzo. Si è conclusa così la partecipazione di sette atleti diversamente abili palermitani al sesto Campionato italiano di judo Fisdir (la Federazione italiana per portatori di disabilità) a Cesate (Milano).
Gaspare Gabriele Alfeo, Alessio Terracchio e Gabriele Zarbo, che hanno conquistato il titolo di Campioni d'Italiaaggiudicandosi la medaglia d'oro, rispettivamente, nella categoria 60 kg,  +100 kg e 55 kg; Davide Migliore (cat.60 kg), salito sul secondo gradino del podio per la medaglia d'argento. E Giuseppe Caccamo (cat.81 kg), classificatosi terzo e premiato con il bronzo. Inoltre, nella cosiddetta classe promozionale (per la categoria 55 kg) hanno ottenuto il secondo e terzo
posto, rispettivamente, Giovanni Scelsi e Francesco Gliubizzi.
A essere inserito nella rosa della Nazionale che dal 22 al 26 maggio parteciperà al primo campionato europeo di judo per down, è il quindicenne Davide Migliore. È la prima volta nella storia dello sport siciliano che un atleta di judo con sindrome di down, entra a far parte della rappresentativa italiana per una competizione internazionale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X