Mercoledì, 19 Settembre 2018

Ingroia: Sicilia e-servizi adesso è risanata

PALERMO. «La prossima settimana è fissata l'assemblea per dichiarare l'uscita dallo stato di liquidazione di Sicilia Eservizi. La società è sana; le quote sociali del socio privato sono state riscattate, adesso il pacchetto azionario è della Regione. Poi dovrà essere nominato un
amministratore e si dovrà procedere al piano di riorganizzazione. La società quindi potrà camminare con le sue gambe». Lo ha detto il commissario liquidatore di Sicilia Eservizi, Antonio Ingroia, a margine dell'iniziativa con il leader di Syriza Alexis Tsipras. «Credo sia più congeniale - ha aggiunto- la figura di un amministratore  unico anche nell'ottica della spending review. Se la prossima settimana dovessimo uscire dalla gestione commissariale il mio mandato dovrebbe considerarsi concluso. Spetterà all' assemblea decidere chi dovrà ricoprire la carica».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X