Lunedì, 24 Settembre 2018

Turismo, l'assessorato approva 48 progetti dei Distretti

Sicilia, Politica

PALERMO. Dal punto informativo multimediale di Noto, finanziato per 370 mila euro, alle attività di promozione turistica della Sicilia occidentale sostenute con 468 mila euro: sono 48 i progetti dei Distretti turistici siciliani approvati dall’assessorato regionale al Turismo guidato da Michela Stancheris. In totale le iniziative ammontano a 17,8 milioni di euro di cui 16,9 finanziati dalla Regione e 914 mila cofinanziati dagli enti. Dei 74 progetti pervenuti in assessorato sono 48 quelli giudicati positivamente. Le attività da svolgere sono tutte orientate alla promozione del territorio attraverso le iniziative dei distretti, una ventina in tutto, che altro non sono che consorzi di Comuni e imprese che beneficeranno di un fiume di risorse comunitarie. Tanto che l’assessore Stancheris ha lanciato un ultimatum alle strutture: o utilizzate bene i fondi, o cancellerò i distretti.
"Dopo otto anni di ritardo – ha detto l’assessore - abbiamo pubblicato il bando per 24 milioni destinato ai Distretti turistici. A meno di un anno da quel bando, siamo in grado di comunicare gli esiti istruttori. Un governo immobile non potrebbe contare su risposte concrete che, come in questo caso, si calano nell'economica territoriale e ne stimolano la crescita. Siamo attenti alle esigenze delle imprese e anche oggi lo dimostriamo. I Distretti sono chiamati oggi a vincere una sfida epocale. I soldi ci sono – ha aggiunto Stancheris - i progetti anche, ora non resta che mettersi al lavoro. Ho sempre creduto che fossero un organismo intermedio da rivedere e razionalizzare, ma era corretto e opportuno trarre un bilancio a seguito del bando perché oggi non hanno più alibi".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X