Mercoledì, 26 Settembre 2018

Sanità, Digiacomo: "Zaia prenda lezioni in Sicilia"

PALERMO.  "Il presidente Zaia può venire in Sicilia a prendere lezioni da noi, siamo i primi in Italia ad avere approvato la rete ospedaliera". Lo dice il presidente della commissione Sanità dell'Assemblea siciliana, Pippo Digiacomo (Pd).


ZAIA: "SE LA SICILIA E' PIU' AVANTI PERCHE' VENGONO DA NOI". "Di solito non perdo tempo con i perditempo, ma stavolta vale la pena perdere tempo con un perditempo per spiegargli che lo ringraziamo dei consigli ma fortunatamente non ne abbiamo bisogno". Lo dice il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, rispondendo al presidente della Commissione Sanità della Regione Sicilia.
"Sono davvero felice di venire informato che da oggi anche i siciliani possono essere curati da una rete ospedaliera, come accade ai veneti da 20 anni e senza fare buchi di bilancio". "Le lezioni sono sempre le benvenute - aggiunge il governatore del Veneto - purchè il professore di matematica non tenti di insegnarmi che due più due fa cinque, che poi è il metodo con il quale certe Regioni fanno i conti della spesa sanitaria". "Comunque - conclude - se in Sicilia sono così efficienti e bravi vorrei che mi si spiegasse come mai tanti siciliani continuano a venire in Veneto per essere curati e guariti".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X