Venerdì, 16 Novembre 2018

Manager sanità, Crocetta: "I partiti non vogliono il cambiamento"

PALERMO. "Per la nomina dei manager della sanità abbiamo utilizzato criteri indiscutibili, senza mediazioni e senza concordare nomi con i partiti. Il messaggio è che Crocetta non lottizza nulla, nessun cerchio magico i cerchi magici sono quelli dei partiti che non vogliono il cambiamento". Lo dice in conferenza stampa il governatore della Sicilia Rosario Crocetta spiegando le scelte compiute ieri sera dalla giunta. Assieme a Crocetta gli assessori Lucia Borsellino, Mariella Lo Bello, Michela Stancheris e i due assessori Udc Dario Cartabellotta ed Ester Bonafede che hanno disatteso l'indicazione del partito di disertare la giunta per non dare copertura politica.


L'ASSESSORE VALENTI FUORI DALLA GIUNTA
Fuori dalla giunta l'assessore Patrizia Valenti. Manca ancora l'atto formale ma il governatore Rosario Crocetta è netto: "Valenti ha dimostrato di essere etero diretta da Roma, ieri telefonava agli altri due assessori Udc per invitarli a non partecipare alla giunta riunita per la nomina dei manager della sanità. Ha dimostrato di sottostare ai diktat del partito invece di fare l'amministratore a servizio degli interessi del popolo. E' chiaro che il rapporto col presidente non può più esistere. Cosi è la vita". Crocetta aggiunge: "Io ho difeso la Valenti quando fu attaccata per una indagine a suo carico e le manifestai solidarietà: a questo punto l'Udc la metta in segreteria".




GIUNTA NUOVA OGGI? WHY NOT?
Poi sul rimpasto: "Giunta nuova oggi? Why not?" Cosi il governatore della Sicilia Rosario Crocetta ha risposto ai cronisti in conferenza stampa sul rimpasto in giunta. "Non sono disponibile a perdere tempo - ha detto - e ringrazio gli assessori per il lavoro di ieri sui manager della sanità, anche perchè qualcuno di loro domani potrebbe non essere più in
giunta".




MESSAGGIO AL PD
"Io in Sicilia applico metodo Renzi ante litteram e mi ritrovo nella linea di Davide Faraone che ringrazio per attestati stima. Ma trovo strano toni diversi usati dalla segreteria regionale sulla nomina dei manager della sanità".




CROCETTA: "GOVERNO CON O SENZA PARTITI
«Farò il governo del presidente con o a prescindere dai partiti. E lo farò prima della chiusura delle liste per le elezioni europee - dice sempre Crocetta -. I tempi? Le liste vanno presentate entro settimana».




L'EX ASSESSORE VALENTI: "MAI STATA ETERO DIRETTA"
“Nella mia vita non sono mai stata etero diretta da nessuno, se non dalla mia etica e dalla mia coscienza«. Così l'assessore regionale alla Funzione pubblica, Patrizia Valenti, risponde al presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta. Valenti non aveva partecipato alla giunta di ieri aderendo alla linea dell'Udc e il presidente Crocetta la escluderà nel rimpasto previsto nelle prossime ore. “Sono onorata di appartenere all'Udc, di cui sono una dirigente nazionale - aggiunge -. Ho ritenuto politicamente corretto non partecipare alla giunta di ieri sera, così da consentire al presidente della Regione di procedere in piena autonomia, senza alcun condizionamento politico, alle nomine dei manager della sanità. La politica deve rimanere fuori dalla sanità, non deve nominare nè manager, nè primari compiacenti”.   
“Da servitrice delle istituzioni quale sono - conclude - ho sempre affrontato incarichi amministrativi e, da ultimo, quelli politici che Udc mi ha voluto affidare, con onore e disciplina. La mia lealtà alle istituzioni e al partito sono note e non hanno bisogno di ulteriori commenti”.
Sostegno all'ex assessore arriva dai deputati del suo partito, l'Udc : “Patrizia Valenti ha dimostrato in questa esperienza di governo competenza e autorevolezza, sfuggendo alle auree regole del circo Crocetta che vorrebbero assessori scodinzolanti da tenere saldamente al guinzaglio. A lei va tutta la nostra stima e solidarietà”.



© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X