Lunedì, 19 Novembre 2018

La pagina ricordo, i tifosi scelgono Muñoz: domani la foto

Sicilia, Qui Palermo

PALERMO. Sarà Ezequiel Muñoz il rosanero cui dedicheremo la pagina ricordo che sarà contenuta nel giornale in edicola domani mattina. Il difensore argentino è stato scelto dai lettori che hanno potuto votare attraverso il sito del nostro giornale, www.gds.it. È stata una vittoria allo sprint, perché fino all'ultimo Kyle Lafferty ha tallonato nelle preferenze il compagno di squadra. Alla fine il totale di voti di Muñoz ha raggiunto quota 300, mentre l'attaccante nordirlandese è arrivato a 283. Possiamo dire che Lafferty è favorito per la terza pagina ricordo che sarà contenuta nel giornale di mercoledì 9 aprile. Infatti, vengono considerati, ai fini della scelta, tutte le preferenze giunte al nostro sito sin dall'inizio. Terzo classificato il portiere Sorrentino che ha recuperato alcune posizioni con le sue parate salva-vittoria sul campo di Varese. Sorrentino con 133 voti ha preceduto di 3 Vazquez; seguono Dybala con 112 e Bolzoni a 76.
Muñoz, in questa stagione, ha trovato finalmente continuità di rendimento. Fortissimo colpitore di testa, primo goleador rosanero dopo gli attaccanti (tre gol) è il giocatore maggiormente utilizzato da Iachini con 2.641 minuti. Un titolare fisso protagonista della migliore difesa della Serie B. Le «distrazioni» che lo portavano a commettere qualche errore in A sono scomparse e la sua continuità di rendimento altissima. Logico che sia diventato un beniamino dei tifosi. L'iniziativa del Giornale di Sicilia, nata per celebrare la cavalcata del Palermo verso un immediato ritorno in Serie A, non si ferma. Da domani chiederemo di nuovo l'intervento dei lettori per scegliere il terzo giocatore cui dedicare la pagina ricordo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X