Mercoledì, 26 Settembre 2018

Belotti: "Resterei ma al futuro ci pensa il mio agente"

Sicilia, Qui Palermo

PALERMO.  Il "gallo" Andrea Belotti, trascinatore del Palermo capolista in serie B, vorrebbe restare in rosanero ma il suo futuro rimane incerto. "Ho parlato col mio agente - ha detto oggi in conferenza stampa - ma io devo pensare al campo. Al mio trasferimento ci pensa il mio agente, a me piacerebbe andare in A e poi restare al Palermo, una piazza importantissima. Il mio gol più bello è il prossimo, ma se devo sceglierne uno dico il primo fatto col Novara. Il secondo magari
è stato più emozionante".


Belotti ha superato la concorrenza degli altri attaccanti in un reparto pieno di ottimi calciatori. "Ognuno preferirebbe giocare - ha ammesso - ma il mister valuta in settimana anche gli avversari e sceglie chi sta meglio e chi può fare più male. Noi rispettiamo le scelte del mister, dobbiamo dare il meglio per il gruppo. Quando Iachini mi fa partire dalla panchina so di dovermi far sempre trovare pronto, come ho fatto finora. Ho segnato cinque gol dalla panchina".


Il merito, dice Belotti, è anche dei suoi compagni. "Rispetto a due anni fa il campionato è cambiato - ha concluso - Anch'io all'inizio pensavo di fare una buona stagione, ma non così bene. Magari pensavo di essere meno prolifico, ma appena ho visto come i miei compagni mi mettono in condizione di segnare, ho realizzato di poter essere realmente importante".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X