Venerdì, 16 Novembre 2018

Myrmex di Catania, appello della Cgil: "Comune e Regione rilancino il laboratorio"

CATANIA. «Comune e Regione si riuniscano sul caso Myrmex insieme ai potenziali acquirenti e alle parti sociali. Facciamo appello alle istituzioni affinchè non si perda altro tempo su una vicenda su cui non si può attendere ulteriormente». Lo affermano il segretario generale della Camera del lavoro Giacomo Rota, il segretario confederale Cgil, Margherita Patti,e il segretario della Filctem Cgil Giuseppe D'Aquila, che lanciano un appello alle istituzioni locali affinchè si faccia il punto sulla possibilità che il laboratorio Myrmex venga acquisito «e rilanciato con soluzioni che consentano al centro di ricerca di esprimere le proprie potenzialità professionali e di sviluppo sul territorio».  «Per i 69 dipendenti del laboratori - affermano Cgil e Filctem Cgil - è già scattata la cassa integrazione ordinaria a zero ore lo scorso 7 febbraio e il ricorso all'ammortizzatore sociale ha contribuito, almeno in una prima fase, a rassicurare i lavoratori in merito ai loro diritti, ma la scadenza della misura è oramai prossima. Per i sindacati oramai non è più possibile perdere altro tempo».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X