Giovedì, 15 Novembre 2018

Il Milan esce dalla crisi: battuto anche il Chievo

Tris ai veneti con una doppietta di Kaka e Balotelli. Più salda la pankina di Seedorf

MILANO. Il Milan esce - per il momento - dalle pericolose secche della crisi profonda: i rossoneri battono il Chievo per 3-0, doppietta di Kaka' e un gol di Balotelli. Il brasiliano potrebbe andar via a fine stagione (una clausola del contratto prevede questa possibilita' in caso non venga disputata la Champions) ma, nel frattempo, segna, diverte, gioca bene e strega i tifosi che lo applaudono a scena aperta. La panchina di Seedorf e' decisamente piu' stabile.    
Il Chievo di Corini affonda a San Siro dopo appena tre minuti e mezzo grazie a un bel gol di Balotelli bene imbeccato da Rami. Una serata tranquilla per i rossoneri che, senza faticare troppo, hanno la meglio sui loro modesti avversari. Seedorf coccola Balotelli, lo incoraggia e lo consiglia per tutta la partita. Mario sembra ritrovato, appare sicuro e spigliato, piu' felice e positivo. Il modulo scelto dall'allenatore olandese funziona con i tre trequartisti (Kaka', Taarabt e Honda) alle spalle di Balotelli. E funziona anche l'asse con Galliani: la vicinanza dell'amministratore delegato alla squadra sta dando buoni frutti. Finalmente, dopo tanti patimenti e lo smacco dell'eliminazione da tutte le Coppe, arriva una pausa serena nella travagliata stagione del Milan. L'approccio e' quello giusto: rossoneri subito aggressivi, trovano il gol all'inizio e possono scacciare ansia e fantasmi. Il Chievo stenta: Obinna prova di approfittare dell'incomprensione tra Emanuelson e Abbiati ma il suo tentativo non ha esito. Al 15' bel destro di Bentivoglio sul quale e' in agguato Abbiati. Al 25' Paloschi manda alto. Il Milan riprende campo e iniziativa e trova il gol del raddoppio: Honda per Kaka' che - al 27' - stoppa, tira e batte Agazzi. Il vantaggio potrebbe arrotondarsi ulteriormente: azione corale del reparto offensivo del Milan. Prima Kaka',  poi Taarabt per Balotelli che - con generosita' - passa a Honda che spara alto. I rossoneri in buona salute ritrovano l'affetto del loro pubblico e finalmente possono gestire il vantaggio. Sul finire del primo tempo si fa male Muntari sostituito da Essien.    
La ripresa conferma un Milan vivace e pimpante con un grande  Kaka' che segna un gol splendido al 9': gran destro a giro, angolato e preciso, che va  esattamente all'incrocio dei pali. La partita e' praticamente chiusa. Il Chievo, gia' tramortito, accusa pesantemente il colpo. C'e' poco da raccontare a parte un destro di Bentivoglio. I rossoneri giocano in scioltezza e non disdegnano nuove sortite. Tenta Essien, poi Emanuelson da fuori area. Molte le sostituzioni da entrambe le parti: Seedorf chiama Poli al posto di De Jong e sostituisce Kaka' con Robinho. Standing ovation per il brasiliano questa sera davvero ispirato. Il suo sogno mondiale non e' tramontato. Il finale e' tutto nel segno rossonero con Honda che costruisce una buona occasione e Taarabt che vede il suo destro rimpallato da un braccio di Dainelli. Ultima emozione a tempo scaduto. Fallo di Zaccardo su Thereau. Rigore per il Chievo: batte lo stesso Thereau ma e' sfortunato, il pallone si stampa sulla traversa e la partita finisce 3-0.    
La vittoria ricompatta l'ambiente e da' fiducia, Seedorf e' soddisfatto. Ma il piu' felice e' sicuramente Kaka' che festeggia i suoi gol, sogna il Brasile e dice di trovarsi bene al Milan. Il futuro pero' e' sempre una incognita. Galliani spera di trattenerlo a Milano fino alla scadenza del contratto. Adesso pero' e' il momento di gioire per la vittorie ritrovate: lo spogliatoio, dice Kaka' alla fine della partita, e' solido e compatto. La classifica si muove: i rossoneri si portano a quota 42. L'Europa resta lontana ma non e' utopia. Il Chievo, passivo e sconsolato, resta a 27 punti. Il Milan trova un po' di stabilita', la coppia Seedorf-Galliani avanza con cautela ma la navigazione e' ancora a vista.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X