Giovedì, 20 Settembre 2018

Tarantola bus srl, verso contratti solidarietà

PALERMO. Contratti di solidarietà in vista per i dipendenti della Tarantola bus srl, società di autolinee che opera in alcuni comuni del Trapanese. Ad avanzare la richiesta è l'amministratore unico dell'azienda, Vincenzo Tarantola, che ha convocato i sindacati per il 3 aprile. La Tarantola bus, che lamenta un "taglio" dei corrispettivi erogati dalla Regione siciliana, propone una riduzione del 20% degli stipendi di autisti e operai. Così come già fatto con gli impiegati amministrativi.
Il ricorso ai contratti di solidarietà, con la conseguente riduzione dell'orario di lavoro, potrebbe mettere a rischio i collegamenti Alcamo-Calatafimi, Castellammare del Golfo-Alcamo, Calatafimi-Trapani, Vita-Calatafimi-Palermo, Castellammare del Golfo-Scopello. Tarantola Bus gestisce anche i servizi di trasporto comunali nell'isola di Favignana. L'azienda ha in organico una trentina di dipendenti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X