Martedì, 13 Novembre 2018

Primavera tra Pasqua e... viaggi In Sicilia scelti agriturismi e crociere

Cibo e divertimento sembrano essere le priorità per chi ha deciso di lasciare la propria casa durante le festività. Boom di prenotazioni soprattutto per i centri benessere
Sicilia, Tempo libero

PALERMO. Per le festività pasquali le famiglie siciliane scelgono gli agriturismi e le crociere. Chi viene in Sicilia, invece, preferisce i tour enogastronomici. E così il cibo e il divertimento sembrano essere i protagonisti delle vacanze di Pasqua. Ma non solo. Tra i siciliani c'è pure chi sceglie di concedersi dei giorni di totale relax all'interno dei centri benessere.
Parola delle agenzie turistiche palermitane, Manfrè viaggi e Conca d'oro, che si trovano rispettivamente in via Restivo Empedocle e in piazza Indipendenza. «Divertimento e relax sono le parole chiave delle vacanze pasquali svolte dai siciliani - spiega Viviana Manfrè, titolare dell'omonima agenzia viaggi-. Abbiamo avuto un boom di prenotazioni per gli agriturismi e per i centri benessere. La maggior parte dei siciliani per le festività pasquali non lasciano l'Isola. Le città prese d'assalto sono Siracusa e Ragusa. Il motivo? Sono dei luoghi che offrono un ampia scelta sia di attività sia di scenari da ammirare a prezzi contenuti. Offrono super comfort, strutture sia sul mare sia in montagna e un vasto patrimonio archeologico da visitare. Tutti chiedono di andare sui luoghi del commissario Montalbano. Netto calo di richieste, invece, per Messina e Taormina. I prezzi, infatti, sono troppo alti e la scelta non è ampia come Ragusa e Siracusa».
Di tendenza è diventata anche la vacanza in crociera. C'è chi addirittura è approdato in tutti i porti europei e vuole visitarli per la seconda volta. «I siciliani adorano le crociere e appena possono ne prenotano una-afferma Salvo Cambria, dell'agenzia Conca d'Oro viaggi-. Quelle più in voga sono le crociere che percorrono tutta l'Europa: il bacino del mediterraneo, Portogallo, Spagna, Grecia e anche quelle che arrivano in Tunisia e in Marocco. Il siciliano è diventato uno dei migliori turisti di crociera. Esistono famiglie sicule che hanno fatto tra le sei e le otto crociere l'anno».
Pochi i siciliani che per le festività pasquali scelgono di girare le grandi città europee. Ma comunque la meta preferita è Siviglia. «Chi ha deciso di ammirare le capitali europee ha scelto la città spagnola Siviglia, per partecipare alle meravigliose processioni che si svolgono per la settimana Santa - continua Viviana Manfrè dell'agenzia Manfrè viaggi -. Sono le feste religiose più famose della Spagna e in molti sono curiosi di assistere a questi eventi. Sono delle processioni simili alle nostre e variano da quartiere in quartiere. Ma per i pochi che hanno preferito lasciare l'Italia, le località straniere scelte sono state anche altre. Tra queste Parigi, Londra, Barcellona e Portogallo. Le richieste sono aumentate anche per la città bulgara Sofia. Un luogo che ha avuto numerose richieste soprattutto a Capodanno. Abbiamo deciso di riproporla per Pasqua e ha avuto un discreto successo». I turisti che decidono di venire in Sicilia per le vacanze di Pasqua scelgono i tour enogastronomici. Il cibo e il vino siciliani sono i più ambiti tra le papille gustative straniere: «I visitatori stranieri che vengono in Sicilia vogliono fare un giro tra le cantine siciliane - spiega Salvo Cambria -. Soprattutto nel territorio dell'Etna e di Marsala. La nostra gastronomia piace molto all'estero».
La città siciliana scelta dagli stranieri per Pasqua è Trapani. «Purtroppo il turismo siciliano è pubblicizzato poco - afferma Viviana Manfrè -. Siamo noi delle agenzie turistiche che cerchiamo gli eventi delle città siciliane e le comunichiamo ai turisti. Palermo è la città di passaggio, gli stranieri fanno una visita di un giorno poiché è un luogo che offre poco. La meta scelta dai turisti per le vacanze pasquali è Trapani. È una delle città che offre di più».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X