Lunedì, 19 Novembre 2018

Europa League, nei quarti la Juventus pesca il Lione

I bianconeri, reduci dalla vittoria contro la Fiorentina, sfideranno i francesi, con cui non hanno mai giocato nella loro storia
Sicilia, Sport

TORINO. Lione, la squadra in passato guidata  dall'attuale tecnico della Roma Rudi Garcia, incrocia per la  prima volta la Juventus. Il club francese, che il sorteggio Uefa  pe ri quarti di Europa League ha abbinato ai bianconeri, ritrova  una sfida contro club italiani nelle coppe europee 5 anni dopo  il doppio match di Champions League - fase a gironi - contro la  Fiorentina di Prandelli.   Il Lione ha nel proprio palmares 7 campionati di Francia  (vinti consecutivamente tra 2002 e 2008) e 5 coppe nazionali.  Partito, come la Juventus, dalla Champions League, il Lione  nelle coppe 2013/14 ha eliminato il Grasshoppers con doppio 1-0  nel preliminare di Champions, dove è uscito ai playoff dopo il  doppio 0-2 subito dalla Real Sociedad.  Ripescato nei gironi di Europa League, nel raggruppamento il  Lione ha fatto 12 punti, vincendo 3 partite (1-0 in casa su Real  Betis e Dinamo Zagabria e 2-1 a Guimaraes sul Vitoria) e  pareggiandone pure 3 (0-0 a Siviglia, 1-1 in casa contro il  Vitoria e 1-1 a Zagabria). Nei sedicesimi ha estromesso gli  ucraini del Chernomorets (1-0 in casa, 0-0 ad Odessa), negli  ottavi ha eliminato il Viktoria Plzen (4-1 in casa, 1-2 ieri  sera in Repubblica Ceca). 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X