Giovedì, 15 Novembre 2018

Marsala, chiede denaro per arruolamento in Marina: carabiniere sospeso

MARSALA. Il gip di Marsala Francesco Parrinello ha disposto la sospensione dal servizio per un maresciallo dei carabinieri accusato di millantato credito. Il militare, in servizio fino a due settimane fa a Mazara del Vallo, secondo quanto emerso dall'indagine avrebbe millantato conoscenze nelle alte gerarchie della Marina militare e chiesto 5 mila euro ad un uomo che avrebbe voluto far arruolare il figlio. La misura cautelare della sospensione dal servizio è stata disposta, su richiesta della Procura, dopo l'interrogatorio cui il maresciallo è stato sottoposto davanti al gip. Il militare si sarebbe difeso affermando che i 5 mila euro li ha chiesti a titolo di prestito e che non ci sarebbe alcun nesso con l'aspirazione di chi gli ha dato il denaro a far arruolare il figlio in Marina. Chi gli ha dato la somma, però, sostiene il contrario. In passato, il sottufficiale ha prestato servizio a Marsala (sezione di pg della Procura), Paceco e Alcamo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X