Sabato, 17 Novembre 2018

Università, un tweet mob contro numero chiuso

Sicilia, Società

ROMA.  Un tweet mob per dare voce alle migliaia di studenti che con la fotopetizione #smontiamoilnumerochiuso chiedono un inversione di tendenza che vada verso il superamento dell'attuale sistema d'accesso all'università. È l'iniziativa organizzata dall'Unione degli universitari e dalla Rete degli studenti all'avvicinarsi dei test d'ingresso in calendario ad aprile.    
«Per smontare il numero chiuso e la lotteria dei test è necessario - afferma Gianluca Scuccimarra Coordinatore Nazionale dell'Unione degli Universitari - un cambiamento culturale, oltre che politico, a partire dai luoghi della formazione. Da qui la scelta di lanciare un tweet mob per smontare il numero chiuso e il test contemporaneamente alle centinaia di assemblee che in queste settimane si stanno svolgendo in scuole e università di tutta Italia con lo stesso scopo».   
Per Alberto Irone, portavoce nazionale della Rete studenti «i test ad aprile danneggiano ulteriormente le migliaia di studenti che all'ultimo anno di scuola si ritrovano a dover scegliere se prepararsi per i test o per la conclusione del percorso di studi. Smontare il test e il numero chiuso è possibile partendo dai luoghi della conoscenza attuando un cambiamento culturale in grado di scardinare tutte le motivazioni portate a sostegno dell'attuale sistema d'accesso».   
«Smontare e superare il  numero chiuso è un processo ormai necessario considerato - conclude Scuccimarra - il collasso del sistema e la diminuzione degli iscritti ai test (15 mila in meno dello scorso anno). Con questo tweet mob  (le cui foto sono rintracciabili anche sul portale ad hoc www.numerochiuso.org), proseguiamo la nostra battaglia per smontare e scardinare definitivamente il numero chiuso».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X