Mercoledì, 21 Novembre 2018

Crocetta-Pd, incontro positivo: "Ok a politici in giunta"

Sicilia, Politica

PALERMO. L'ingresso di deputati in giunta rimane un tabù, ma l'immissione di politici indicati dai partiti si può fare. Così dopo la tempesta di ieri durante il vertice di maggioranza che ha avuto un contraccolpo pesante col lo stop all'Ars del ddl pagamenti, arriva la schiarita: il Pd dopo il colloquio di questa mattina col governatore parla di incontro positivo. Ai democratici Crocetta ha garantito quattro posti in giunta. E il segretario regionale Fausto Raciti appare più sereno.
"Col presidente Crocetta abbiamo condiviso la necessità di cambiare passo e di rilanciare l'azione del governo in virtù di un nuovo patto, non liquidabile con un rimpastino", dice Raciti, che ha riconosciuto al governatore di avere portato avanti misure importanti. Niente nomi, ancora. Il Pd affronterà il tema nella prossima direzione regionale, interloquendo anche con Crocetta che è un dirigente dei democratici. "Domenica ci sarà l'assemblea - afferma il segretario - poi convocherò la direzione". Slitta dunque il vertice di maggioranza, in calendario domani. Si farà prossima settimana. Parlano di "buon inizio" anche i dirigenti di Articolo 4, anche loro ricevuti a Palazzo d'Orleans dal governatore per fare il punto, soddisfatto dopo il colloquio anche Giuseppe Picciolo,
capogruppo dei Drs, che avranno un loro rappresentante in giunta.
"Il clima è più disteso, quando ci si confronta, del resto, i problemi si risolvono. Ma voglio
coinvolgere in questa discussione sulla giunta anche i vertici nazionali dei partiti". E' la road map del governatore Rosario Crocetta, dopo i colloqui avuti oggi con tutti gli alleati.
La squadra non è ancora chiusa. Rimane l'ostacolo Udc, ancora ferma su alcune posizioni politiche, a cominciare dalla proporzionalità della rappresentanza in giunta, dove entreranno anche Drs e Articolo 4. "Voglio ascoltare il senatore D'Alia", dice il governatore. Domani sarà a Roma per la riunione tra il premier Renzi e i presidenti delle Regioni e ne approfitterà anche per incontrare l'ex ministro D'Alia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X