Domenica, 18 Novembre 2018

Redditi dei precari, controlli anche per 6.000 Asu

PALERMO. Dopo i controlli sui 2.800 ex Pip, che hanno già prodotto 86 espulsioni perché il loro reddito Isee è risultato superiore alla soglia dei 20mila euro oltre la quale non si può beneficiare di sussidi pubblici, la Regione si prepara a estendere le verifiche anche sui lavoratori Asu.
Il dipartimento Lavoro della Regione avrebbe deciso di chiedere anche a questo personale, circa 6.000 soggetti, il reddito Isee. Secondo il deputato regionale del Pd, Giovanni Panepinto, che è intervenuto in aula durante la seduta parlamentare, "questo provvedimento rischia di far perdere migliaia di posti di lavoro".
Panepinto ha riferito che il dirigente del Dipartimento Lavoro, Anna Rosa Corsello, "sta mandando la nota di richiesta ai lavoratori". Panepinto a chiesto alla Presidenza dell'Ars di investire della questione la commissione Lavoro per convocare "subito una audizione con la dirigente Corsello".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X