Martedì, 13 Novembre 2018

Uccide la moglie a martellate davanti ai figli, tragedia vicino Roma

ROMA. Un uomo di 63 anni, italiano, ha ucciso la moglie a colpi di martello davanti ai due figli gemelli di 9 anni durante una lite nella loro casa. L'episodio è accaduto questa mattina a Colleferro, alle porte di Roma. La vittima aveva 47 anni e si stava separando dal marito, secondo
quanto riferito . Sulla vicenda indaga la polizia.
L'uomo, un sottufficiale dell'Aeronautica, è stato arrestato dagli agenti del commissariato di polizia di Colleferro e presto sarà interrogato dai magistrati. La vittima lavorava come insegnante in una
scuola. Il marito l'avrebbe colpita più volte alla testa con un martello, fino a ridurla in fin di vita. La donna è morta poco dopo in ospedale. Sono stati i due figli gemelli di 9 anni a dare l'allarme dopo la lite tra i genitori. I piccoli, che avevano assistito alla lite, hanno chiamato i parenti che hanno poi allertato il 118.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X