Mercoledì, 19 Settembre 2018

Apple, un brevetto "allunga-vita" per iPhone e Mac

Sicilia, Società

ROMA. Dopo l'idea trapelata qualche tempo fa di fare piccole riparazioni negli Apple Store, l'azienda di Cupertino starebbe pensando ad un sistema per fare un check-up virtuale dei propri dispostivi ed 'allungarnè la vita. Secondo il blog AppleInsider, ha depositato un brevetto che prevede una tecnologia in grado di monitorare l'invecchiamento delle componenti di un dispositivo: rivela l'usura dei circuiti di iPhone ma anche di computer e li rigenera.  Questo check-up a distanza terrebbe conto, ad esempio, dell'uso medio dei dispositivi e della loro 'aspettativà di vita grazie ad un monitoraggio di transistor, semiconduttori, processori e così via. Dopo il check-up sui componenti vengono attivati dei programmi (firmware) che possono migliorare le prestazioni, l'efficienza della batteria e l'esperienza dell'utente anche su dispostivi più datati. Per il consulto e il trasferimento di informazioni al database di Apple i dispositivi si possono collegare via computer locale o con un server remoto.  Il brevetto descrive anche un metodo di raccolta delle informazioni d'invecchiamento in modo da generare statistiche ma anche preparare futuri aggiornamenti dei dispositivi, a questo punto più mirati. Il brevetto sarebbe stato depositato al Patent and Trademark Office statunitense nel 2011. Apple registra annualmente molti brevetti, alcuni molto singolari come questo, ma non è detto che siano poi effettivamente utilizzati in prodotti futuri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X