Lunedì, 24 Settembre 2018

Caltanissetta, raddoppio scorrimento veloce In arrivo opere «compensative»

CALTANISSETTA. Giovedì tavolo tecnico con i responsabili dell’Anas per definire le opere di compensazione da attuare nell’ambito dell’intervento di ammodernamento ed adeguamento dell’ex statale 640. Alla riunione vi prenderanno parte il sindaco Michele Campisi, l’assessore Andrea Milazzo, il presidente della seconda commissione consiliare Antonio Favata, ed i responsabili della società Empedocle 2. L’incontro si terrà negli Uffici Alta Sorveglianza Anas di San Cataldo.Qualche mese addietro l’Anas aveva consegnato agli amministratori la documentazione tecnica e finanziaria relativa alle opere declarate nel provvedimento Cipe. I tecnici dell’Anas inoltre avevano dato la propria ampia disponibilità a rivedere alcune previsioni progettuali, nell’ambito del quadro economico approvato dal Ministero delle Infrastrutture, per comprovate esigenze tecniche.Tra le opere previste dovrebbe figurare anche la realizzazione dello svincolo nei pressi della zona di Anghillà, come deliberato a suo tempo dal consiglio comunale.La nuova arteria, in parte già esistente, dovrebbe congiungere la zona nei pressi di contrada Anghillà con la zona in prossimità di Santo Spirito allo scopo di avvicinare il villaggio Santa Barba alla città. S.M. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X