Martedì, 13 Novembre 2018

Strade colabrodo, abitanti esasperati a Caltanissetta

Sicilia, Archivio

CALTANISSETTA. Hanno già presentato un esposto alla Procura della Repubblica per chiedere che la loro strada venga sistemata dopo decenni di sollecitazioni. Sono in tutto una cinquantina gli abitanti di via Luigi Rizzo che hanno firmato il documento stanchi di ricevere solo promesse dagli amministratori del Comune. Ognuno di loro, per arrivare alla propria abitazione, deve fare vere e proprie gimkane, con le automobili per scansare le buche che, numerosissime, ormai rendono davvero impraticabile quel tratto di strada che si trova proprio di fronte l’Istituto Case Popolari. Per non parlare di chi si deve muovere a piedi, dagli anziani ai disabili per i quali, spostarsi con stampelle o sedie a rotelle, è diventato impossibile, ma anche di coloro che portano a spasso il cane e, soprattutto se piove, si trovano a fare i conti con la fanghiglia che si forma dappertutto.

UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X