Mercoledì, 26 Settembre 2018

Integratori alimentari, è boom Vendite in aumento anche in Sicilia

Secondo i dati nell’ultimo anno si è registrato un incremento del 3,1 per cento del fatturato (pari a quasi due miliardi). Per quanto riguarda gli acquisti registrato un +2,1%
Sicilia, Tempo libero

PALERMO. «La salute prima di tutto» si dice sempre. Nulla di più vero. In un periodo nero per i consumi generali, infatti, uno dei mercati che non conosce crisi è quello degli integratori alimentari. A dimostrarlo sono i risultati della ricerca Nielsen Market Track Healthcare per Feder Salus secondo cui, nell'ultimo anno gli integratori hanno registrato un incremento del 3,1 per cento del fatturato, pari a 1.964,5 milioni di euro, e un aumento del 2,1 per cento in termini di vendite, pari a 141 milioni di confezioni acquistate. A conferma dell'attenzione che gli italiani hanno per la propria salute, è emerso inoltre che nel corso del 2013 il 66 per cento della popolazione ha utilizzato almeno una volta gli integratori e che un italiano su tre ne fa uso regolare.
Lo stesso trend in crescita si è registrato anche a Palermo. «Le persone hanno maggiori conoscenze in questo ambito, vogliono migliorare le proprie condizioni fisiche e, allo stesso tempo, condurre uno stile di vita sano - spiega Vincenzo Integra, titolare dei due punti vendita "Integra Sport&Benessere" di viale Emilia 42 e di corso Calatafimi 556/A, a Palermo -. Per questo motivo è aumentata soprattutto la vendita dei prodotti finalizzati al benessere. Siamo di fronte a una clientela mista: dal ragazzo che vuole migliorare la propria performance sportiva alla signora che vuole combattere la cellulite fino alle persone di età avanzata che cercano rimedi naturali per il benessere articolare, come la glucosammina e la condroitina».
Ciò che conta è la qualità dei prodotti che «sono notificati e autorizzati dal ministero della Salute - sottolinea Integra -. Tra i più venduti ci sono l'omega3, nemico del colesterolo cattivo e antinfiammatorio per le articolazioni, i multivitaminici e gli antiossidanti».
«Certamente negli ultimi anni abbiamo riscontrato una maggiore richiesta per gli integratori. La gente si documenta su Internet, chiede consiglio al medico e viene indirizzata verso quello più adatto alle sue esigenze. - spiega Roberto Pecoraro della Farmacia "Giovanni di Menni" di via Archimede 182, sempre a Palermo -. Gli integratori sportivi rappresentano il campo di maggiore espansione degli ultimi tempi, ma cresce anche la domanda per i multivitaminici, richiesti dalle persone più adulte».
Non a caso, dallo studio effettuato, è emerso che la farmacia rimane il canale distributivo per eccellenza, con una quota pari all'87,2 per cento dell'intero mercato. Nel canale sono state vendute circa 112,1 milioni di confezioni, con una prevalenza di prodotti per la tosse, fermenti lattici, integratori per il benessere delle vie urinarie e per il controllo del colesterolo.
Risultati analoghi anche in parafarmacia. Qui le vendite sono aumentate del 2,4 per cento rispetto all'anno precedente. Inoltre, nonostante si sia registrato «un aumento dei prezzi di circa il 5-10 per cento per alcune categorie di integratori alimentari, le vendite sono cresciute ugualmente», dichiara Mariangela Puma della Parafarmacia M&C Pharma di via dei Nebrodi 65. «Tra i più venduti ci sono quelli per il controllo del colesterolo, per la prostata, per la menopausa, che coinvolgono la fascia d'età degli over 50 senza grandi distinzioni tra uomini e donne. Per i ragazzi, invece, sono molto richiesti i multivitaminici, ultimamente consigliati anche dai pediatri per i più piccoli».
Particolarmente rilevante, infine, l'incremento nella grande distribuzione organizzata dove il mercato è cresciuto del 6,3 per cento rispetto all'anno scorso, per un totale di 137,3 milioni di euro, in particolare grazie al contributo degli integratori salini, lassativi e fermenti lattici, per un totale di 21,5 milioni di confezioni vendute.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X