Mercoledì, 21 Novembre 2018

Caltanissetta, alla Procura generale Santi Consolo prende le redini

CALTANISSETTA. «Torna alle origini» il nuovo procuratore generale di Caltanissetta Santi Consolo. Il suo è un ritorno visto che già, giovanissimo, era stato chiamato a svolgere le funzioni di sostituto procuratore generale.
Ieri mattina si è insediato nel corso di una cerimonia solenne, nell’aula magna del Palazzo di Giustizia, presieduta dal presidente della Corte d’Appello Salvatore Cardinale, cui hanno preso parte le autorità militari, civili e religiose (era presente anche il vescovo Mario Russotto). Un’accoglienza calorosissima quella che gli è stata riservata dai magistrati, dal presidente dell’ordine degli avvocati Giuseppe Iacona, dal sostituto procuratore generale Antonino Patti, e dal procuratore della Direzione Distrettuale Antimafia Sergio Lari.
UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X