Martedì, 13 Novembre 2018

Morì dopo un'operazione: a giudizio due chirurghi a Messina

MESSINA. Il Gup Giovanni De Marco ha  rinviato a giudizio i chirurghi Giuseppe Navarra e Francesco  Rinaldi che operarono nel 2011 alla clinica Carmona di Messina  Salvatore Corso Mazzù, 49 anni, deceduto subito dopo. L'uomo era  stato sottoposto a intervento chirurgico per prolasso rettale, e  morì per infarto. I due erano stati prosciolti due anni fa dal  Gup che aveva ratificato il patteggiamento a 9 mesi per  l'anestesista Giuseppe Buda e rinviato a giudizio il cardiologo  Domenico Cento, prosciogliendo Navarra e Rinaldi.  La Corte di Cassazione ha pero annullato con rinvio i due  proscioglimenti.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X