Giovedì, 15 Novembre 2018

Rapina in banca a Gela: ferito un impiegato

GELA. Un impiegato è stato ferito in maniera lieve con un taglierino, alla mano e alla gola, nel corso di una rapina perpetrata da tre malviventi, alla banca Popolare Sant’Angelo di Gela, in via Generale Cascino.

Nel momento dell’incursione dei tre, all’interno dell’istituto di credito, c’erano diversi clienti che sono stati tenuti in ostaggio all’incirca per un quarto d’ora. Una donna, in stato di gravidanza, è stata colta da malore e immediatamente soccorsa. I rapinatori - uno dei quali indossava una maschera di Carnevale -  dopo aver portato a termine il “colpo”, si sono dileguati per le vie circostanti, allontanandosi a piedi. Secondo una prima stima, il bottino ammonterebbe a circa 10 mila euro. Pare che i tre, siano dei forestieri.

Sul posto è intervenuta una volante della Polizia che ha già provveduto ad acquisire le immagini del sistema di videosorveglianza di cui l’istituto di credito è dotato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X