Martedì, 20 Novembre 2018

Corsa al sindaco di Caltanissetta: si affilano le armi

CALTANISSETTA. Arrivano i primi manifesti elettorali. A scanso di equivoci il candidato sindaco Gioacchino Lo Verme smarca tutti e parte per primo: sarà sostenuto da sei liste: il Pungolo, Grandi Elettori, Diversi Insieme, Officine Politiche Nissene, Salvare Caltanissetta e Cittadini Liberi. L’altra sera c’è stato un tentativo di approccio con il centro destra di Alessandro Pagano nel tentativo di trovare una intesa sul candidato sindaco per sparigliare le carte, ma senza risultato. Il candidato sindaco resta ed è Gioacchino Lo Verme. Il candidato sindaco del movimento Caltanissetta Protagonista, Michele Giarratana, ha invece deciso di correre da solo. L’ex assessore della giunta di Michele Campisi, ha qualche sassolino da taglieri dalla scarpe e voglia di battere quello che quasi certamente sarà il suo diretto avversario: l’attuale primo cittadino Michele Campisi che ribadito la ferma volontà di volersi ricandidare, anche se sia Forza Italia che il nuovo Centro Destra di Angelino Alfano giocano a mosca cieca alla ricerca di una nuova figura anche se ufficialmente il candidato del Nuovo Centro Destra resta Campisi e Forza Italia potrebbe esprimere la candidatura di Sergio Iacona. L'ARTICOLO DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X