Domenica, 23 Settembre 2018

Accordo Ferrari-Apple per le macchine del futuro: c'è l'intesa sulle "Smart car"

WASHINGTON. Al via la collaborazione tra Apple e Ferrari, sul mercato del futuro, quello delle smart car. Lo rende noto il Financial Times, secondo cui la settimana prossima la casa di Cupertino lancerà il primo sistema operativo per le macchine in modo di dominare in futuro il fiorente settore delle «auto intelligenti». L'intesa riguarda anche Mercedes e Volvo. Secondo il giornale della city, l'azienda di Cupertino, «dopo aver cambiato il modo in cui comunichiamo, punta a cambiare anche il modo in cui guideremo». Le macchine con tecnologia Apple, avranno a bordo personal computer in grado di comunicare e offrire «soluzioni alla mobilità» nel traffico delle città che in un futuro potrebbe essere monitorato da un database centrale. L'annuncio ufficiale, rivela Ft, sarà fatto in occasione del Motor Show di Ginevra che si apre tra qualche giorno. La collaborazione tra Apple e la casa di Maranello assume un valore particolare, se si pensa che è una sorta di matrimonio tra due «prime donne» del marchio mondiale: appena qualche giorno fa Brand Finance, analizzando i logo delle aziende più importanti al mondo, ha stabilito che il Cavallino Rampante è il brand più forte del mondo. In particolare, è il marchio primo nella classifica del Bsi, Brand Strenght index, cioè l'indice correlato al brand senza riferimento ai dati del fatturato. Di contro, a guidare la classifica generale, quella che tiene conto anche dei ricavi economici, è appunto la Apple. Il marchio Ferrari, ha sottolineato la Brand Finance, «è riconoscibile in tutto il mondo anche dove non ci sono le strade». E batte colossi come la Coca Cola, seconda, la Pricewaterhouse Coopers, terza, Google, quinta e Disney, decima.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X