Martedì, 25 Settembre 2018

Caltanissetta, lavoro solidale: c'è la graduatoria ma è tutto fermo

Sicilia, Archivio

CALTANISSETTA. Dalle «Politiche Sociali» alle «Emergenze». Cambia pelle Giuseppe Firrone, l’assessore della giunta Campisi, alle prese da circa due anni con un progetto sperimentale, il cosiddetto «lavoro solidale» che dovrebbe dare occupazione, in cambio di sussidi ordinari ad un centinaio di disoccupati. Una risposta all’emergenza sociale che però, complice la burocrazia, stenta a decollare, per cui slitta ancora l’inizio dell’attività. La graduatoria è stata definita mentre i soldi, circa 90 mila euro, ci sono, ma per stravaganza burocratica (per non usare altri termini) tutto è fermo. L'ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X